Certificazione dei sistemi di gestione

Certificato di accreditamento BAS №6 ОСС dal 27.10.2022 e data del primo accreditamento 30.10.2007

OTC è un organismo di certificazione del sistema di gestione accreditato in conformità alla norma EN ISO/IEC 17021-1 IA BSA, reg. № 6 ОСС con scopo di accreditamento:

EN ISO 9001 Sistemi di gestione della qualità (QMS)

EN ISO 14001 Sistemi di gestione ambientale (EMS)

EN ISO 22000 Sistemi di gestione della sicurezza alimentare (FSMS)

EN ISO 27001 Sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS)

EN ISO 39001 Sistemi di gestione della sicurezza del traffico stradale (RTS)

EN ISO 45001 Sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro (OHSMS)

EN ISO 50001Sistemi di gestione dell'energia (EnMS)

EN ISO 37001 Sistemi di gestione anticorruzione (ABMS) (per l'area geografica della Repubblica di Bulgaria)

OTC certifica anche i requisiti dei seguenti standard:

ISO/IEC 20000-1 Tecnologia dell'informazione. Gestione dei servizi

EN ISO 13485 Dispositivi medici

EN ISO 9001 è uno standard che pone le basi per il successo delle aziende e garantisce che prodotti e servizi di alta qualità rimangano costanti nel tempo. La certificazione dell'OTC conferma che il sistema di gestione della qualità di un'azienda soddisfa i requisiti della norma EN ISO 9001.

EN ISO 14001 è uno standard internazionale adatto a tutte le organizzazioni che mirano ad allineare le proprie attività e i propri processi a considerazioni ambientali, come l'utilizzo ottimale delle risorse naturali e dell'energia, la protezione e la conservazione della natura e la riduzione al minimo dei rischi di disastri ambientali. Come prova di conformità ai requisiti legali in materia ambientale, l'OTC verifica l'impegno delle aziende a ridurre il rischio di incidenti ambientali in conformità ai requisiti della ISO 14001.

La norma EN ISO 22000 è destinata all'applicazione da parte di tutte le organizzazioni della catena alimentare, indipendentemente dalle loro dimensioni e complessità. Attraverso la certificazione, i produttori, i distributori e i ristoratori dimostrano la conformità ai più elevati standard di igiene e sicurezza. Se si verifica una contaminazione, un FSMS aiuta le organizzazioni a ridurre il tempo necessario per indagare su eventuali violazioni della sicurezza alimentare.

Il Sistema di gestione della sicurezza delle informazioni ISO/IEC 27001 fornisce uno studio sistematico dei rischi per la sicurezza dell'organizzazione, compresi gli impatti, le minacce e le vulnerabilità, e assicura che i rischi siano gestiti in modo appropriato. La certificazione ISO 27001 crea tranquillità e convinzione all'interno dell'organizzazione per mantenere l'autenticità, la riservatezza e l'accessibilità delle informazioni, integrando i programmi di sicurezza delle informazioni.

ISO 39001 - uno standard che fornisce uno strumento alle organizzazioni per ridurre e, in ultima analisi, eliminare il rischio di morte e lesioni gravi in caso di incidente stradale. Lo standard identifica gli elementi di buona pratica per la sicurezza del traffico stradale (RTS) che consentiranno all'organizzazione di raggiungere i risultati RTS desiderati.

La norma EN ISO 45001 sulla salute e sicurezza sul lavoro aiuterà le organizzazioni a ridurre questo onere, fornendo un quadro di riferimento per migliorare la sicurezza dei dipendenti, ridurre o eliminare i rischi sul posto di lavoro e creare condizioni di lavoro migliori e più sicure. La norma EN ISO 45001 garantisce che le aziende rispetteranno tutti i requisiti legali e operativi per migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro.

La norma ISO 50001 si applica a tutti i tipi di vettori energetici e stabilisce i requisiti per l'attuazione di un piano di monitoraggio energetico e di un'analisi dell'efficienza energetica. La certificazione ai sensi di questo standard contribuirà all'instaurazione di un processo di miglioramento continuo e a un uso più efficiente dell'energia, che ridurrà i costi energetici e di consumo.

L'OTC valuta la conformità e certifica secondo i requisiti BDS EN ISO/IEC 17021-1, IAF MD 1, IAF MD 2, IAF MD 5 e osserva le regole per l'utilizzo del simbolo di accreditamento di EA BAS per il riferimento all'accreditamento.

Tutti i sistemi sono compatibili e questo è un prerequisito per la certificazione dei sistemi integrati.

Ri-certificazione

Il rinnovo della certificazione per un nuovo periodo di tre anni deve essere effettuato conducendo un audit di ricertificazione del sistema.

Sorveglianza

Nei tre anni successivi, una volta all'anno viene effettuato un audit di sorveglianza per verificare che il sistema certificato sia ancora conforme ai requisiti di certificazione.

Pianificazione dell'audit

Si inizia con una richiesta di certificazione completata da parte del cliente in base a uno standard selezionato, un contratto e un programma per il ciclo di certificazione triennale.

Certificazione

Include un audit di certificazione di Fase 1 per verificare la conformità della documentazione sviluppata ai requisiti dello standard, e un audit di certificazione di Fase 2 per valutare l'implementazione e l'efficienza del sistema. Il processo si conclude con l'emissione di un certificato di validità triennale.